Consorzio obbligatorio fra gli apicoltori
della Provincia di Gorizia

Logo Consorzio obbligatorio fra gli apicoltori della provinvia di Gorizia
Via Staranzano, 23
34077 Ronchi dei Legionari (GO)
C.F. 80000960312
foto di Karlo Ferletic
Unione Europea

Realizzazione finanziata ai sensi del Reg.(CE) n.1234/2007 Programma 2013/2014

Logo FAI
Segnala un malfunzionamento Come utilizzare i Feed RSS Feed RSS Scrivi email al Consorzio

Calendario - Tecnica apistica

Calendario eventi
« »
DomLun Mar MerGioVen Sab
Visualizza i dettagli degli eventi in calendario cliccando sulle date evidenziate in azzurro.
'Aggiungi evento a calendario' consente di importare l'evento nel calendario di MS Outlook o, installando un' applicazione (ad es 'iCal Import/Export 2.1' per dispositivi android o 'Event scheduler free - ics file maker' per iPad iPhone), in quello del cellulare.
LAR

Laboratorio
Apistico
Regionale

via delle Scienze 206 33100 Udine, Italy
+390432558515 +390432558501 larfvg.disa@uniud.it

Piano lotta alla varroa 2017 in FVG

A cura del Laboratorio Apistico Regionale
c/o Dipartimento di Scienze AgroAlimentari, Ambientali e Animali
Università degli Studi di Udine. leggi

Risultati del trattamento con Api - Bioxal su alveari reinfestati

3 novembre 2013 (vedi foto del fondo)
Conduzione dell'apiario:
  • n.2 trattamenti con Api - Bioxal nel periodo novembre 2012 - gennaio 2013.
  • 10 -12 aprile 2013: a tute le famiglie è stata tolta la regina su 2 favi di covata, i nuclei spostati in altro apiario
  • 2 - 5 maggio trattamento con Api-Bioxal a tuute le famiglie con regina 2013, alcune famiglie sono state riunite in quanto la regina non è risultata feconda (o mancanza della stessa)
  • 18 luglio inizio trattamento con APIVAR + Timoli (1 confezione di Apiguard + 1 confezione di Apilife Var).
  • 26 agosto: ulteriore tratamento con mezza confezione di Apilife Var.
  • a metà settembre le famigie sono mediamente su 7/8 favi di api.
  • 1 novembre 2013, su 42 famigle dodici sono colassate.
  • 1 novembre 2013: trattamento sgocciolato con Api-Bioxal
  • 2 novembre, alcune famiglie presentano cadute superiori ai 500 acari (vedi foto fatta nel tardo pomeriggio del 2 novembre, nonostante il buio si nota il fodo con tantissime varroe).
  • a settembre le famiglie sono state ristrette ed inoltre è stato effettuao un trattamento competo con APIHERB.
CONCLUSIONI: non esiste trattamento estivo risolutivo se successivamente si presentano fenomeni di reinfestazioe di tale entità. nelle vicinanze un'altro apicoltore ha effettuato il bocco di covata il 22 luglio con successivo trattamento con ossalico, il 2 novembre le famiglie non esistono più. per chi decide di fare il blocco di covata si consiglia, dopo il rattamento con ossalico, di continuare con dei timoli, per un periodo di almeno 15 gg. LA GESTIONE SUPERFICIALE DI ALCUNI APICOLTORI SOMARI COMPROMETTE IL LAVORO DEGLI APICOLTORI VIRTUOSI.
Loghi Sponsors

Monitoraggio dell´azione stimolante del prodotto commerciale Apiherb®

logo Chemicals Laif leggi

Monitoraggio Piano di lotta alla varroa

Situazione varroa Leggi

Risultati efficacia piano di monitoraggio 2011 scarica

Prova trattamenti alimentazione 2010 dati

Protocollo prove verifica efficacia trattamenti con Apiguard e Apistan
 “San Martino 2011”(Gorizia)
documento

in collaborazione con Sponsor

La corretta nutrizione degli alveari: effetti sulla produttività e sui trattamenti contro la varroa

Relazione del
dott. PierAntonio Belletti Presidente Consorzio obbligatorio fra gli Apicoltori della Provincia di Gorizia
- Lanciano (Chieti) - Domenica 23 febbraio invito

Notizie

I mieli del territorio

SABATO 16 DICEMBRE 2017 ore 9.30

Aula Magna Istituto Tecnico Agrario Via Roma,9 Gradisca d'ISONZO

Principali caratteristiche e peculiarità dei mieli del Friuli Venezia Giulia.

Le criticità riscontrate negli ultimi anni a seguito di annate climatiche sfavorevoli

Relatore
Dott.ssa Federica Gazziola
Esperta in miele e polline

Al termine scambio degli auguri natalizi e momento conviviale (verranno presentate alcune delle iniziative consortili per l’anno 2018)

Locandina

Corso di introduzione all'analisi sensoriale dei mieli

(corso cofinanziato ai sensi del Reg.UE 1308/2013 misura a.1)

Informiamo i potenziali interessati che il Consorzio Obbligatorio fra gli Apioltori della Provincia di Gorizia sta programmando un Corso di Introduzione all' Analisi Sensoriale dei Mieli che si terrà dal 15 al 18 marzo 2017 a Doberdo del Lago presso il Centro Naturalistico Gradina.

Il corso è rivolto ad apicoltori e tecnici del settore e ad altre figure professionali che vengano a contatto con il miele (erboristi, alimentaristi, dietisti ...), desiderosi di aumentare le loro conoscenze su questo prodotto ed acquisire la pratica dell'analisi sensoriale come strumento di valutazione della qualità, al fine di migliorarla e impegnarsi nel campo della valorizzazione e promozione.

Il Corso si propone di insegnare una tecnica che permette di fornire valutazioni e formulare giudizi obiettivi sul Miele. Più in generale consente di acquisire l'uso di uno strumento di giudizio e di analisi che permette di trasmettere le peculiarità delle diverse tipologie di Miele per valorizzarle al meglio, trasmettere e approfondire criteri sui quali si basa la definizione di qualità nel Miele, correggere eventuali errori produttivi e presentare le tecniche di preparazione del Miele per mercato e i possibili sistemi di valorizzazione.

Il Consorzio richiederà il riconoscimento della formazione all’Albo degli Esperti in Analisi Sensoriale del Miele; questo permette agli allievi che abbiano seguito l’intero programma formativo di accedere ai corsi di perfezionamento in analisi sensoriale del miele e ai corsi per la selezione degli assaggiatori da iscrivere all’Albo, organizzati direttamente dal CREA-API di Bologna.

Docente del corso : Dr.ssa Maria Lucia Piana

Modalità di svolgimento : il corso di introduzione è destinato ad un numero ridotto di partecipanti (massimo 25).

Il corso di introduzione non prevede esami per la verifica del profitto; al termine del corso viene rilasciato un attestato di frequenza ai partecipanti che hanno sostenuto almeno il 75% della formazione prevista.

La prova di memorizzazione delle caratteristiche olfattive e gustative dei principali mieli uniflorali è comunque richiesta per ottenere il rilascio dell'attestato. Orario:
Il corso si svolgerà in quattro giornate dal 15 al 18 marzo 2018 a Doberdò del Lago presso il Centro Visite di Gradina, per un totale di 30 ore
mattina 9,00 – 13,00
Pomeriggio 14,30 – 17,30

Il Centro visite Gradina dispone di un bar e di un ristorante che i parteciparti al corso possono utilizzare nella pausa pranzo.

Costo: la quota di partecipazione è di 180 euro

Preiscrizione – Acconto : all'atto della preiscrizione vanno versati euro 100,00 con bonifico bancario o direttamente presso la segreteria del Consorzio apicoltori di Gorizia, la rimanente quota di 80,00o euro verrà richiesta alla prima lezione d'aula

Intestatario: Consorzio Obbligatorio fra gli Apicoltori della Provincia di Gorizia
Banca di Credito Cooperativo di Turriaco - Filiale di Ronchi dei Legionari
IBAN: IT02C08903 64630 000000301312
Causale: acconto corso analisi sensoriale 2018
Le preiscrizioni vanno effettuate entro e non oltre il 31 gennaio 2018

PROGRAMMA
15 marzo 2018 (prima giornata)
Mattina

  • Presentazione del corso, dei relatori e dei partecipanti
  • L'analisi sensoriale: principi generali, elementi di fisiologia sensoriale, l'ambiente, i materiali, le variazioni individuali
  • Prova dei 4 sapori e verifica dei limiti di percezione individuale
Pomeriggio
  • Prova olfattiva di riconoscimento di odori standard
  • Prova olfattiva su mieli uniflorali
  • Il miele: origine, composizione, proprietà fisiche, alimentari, biologiche
16 marzo 2018 (seconda giornata)
Mattina
  • La tecnica di degustazione
  • Degustazione di mieli uniflorali: descrizione e memorizzazione delle caratteristiche olfattive e gustative
  • Prove di differenziazione
Pomeriggio
  • Prova olfattiva di riconoscimento di mieli uniflorali
  • Degustazione di mieli cristallizzati con differenti strutture
  • La cristallizzazione: cause, tecnologia, difetti
17 marzo 2018 (terza giornata)
Mattina
  • Secondo passaggio di memorizzazione dei mieli uniflorali
  • Prove di differenziazione
  • La fermentazione del miele, cos’è, come si riconosce e come si previene
  • Esercitazione sull’uso del rifrattometro
Pomeriggio
  • Degustazione di mieli difettosi
  • I difetti del miele: identificazione, cause, rimedi, tecnologie collegate  La conservazione del miele
  • Riscaldamento del miele: perché può essere necessario, come si applica, vantaggi ed inconvenienti
18 marzo 2018 (terza giornata)
Mattina
  • Prova di riconoscimento di mieli uniflorali
  • Prova di riconoscimento di mieli uniflorali in miscela
  • Prove di differenziazione
  • Le analisi del miele
  • Disposizioni legislative
  • La definizione di miele uniflorale
  • Sistemi di valorizzazione del miele
Pomeriggio
  • Possibili utilizzazioni della tecnica di analisi sensoriale
  • Uso del miele in cucina
  • Prove di abbinamento
  • Metodi di valutazione (schede)
  • Prova di valutazione guidata
  • Prove di valutazione su mieli portati dai partecipanti
  • Chiusura del corso e consegna degli attestati
  • lezioni teoriche
  • prove pratiche

Per informazioni e preiscrizioni rivolgersi a via mail consgoapi@gmail.com oppure direttamente a: Il Consiglio Direttivo del Consorzio Apicoltori di Gorizia

Modulo iscrizione | Programma

Formazione apistica

Associazione per l'Ape Carnica Friulana, con l'aiuto dell'Azienda F.lli Comaro,
organizza un importante momento di formazione e confronto
Sabato 21 OTTOBRE 2017 alle ore 15:00

Presso il Centro Polifunzionale di MAGNANO in RIVIERA (UD) via M. Montessori 6

Programma

Convegno apiterapia

Sabato 14 ottobre 2017 ore 9.00

Il Consorzio obbligatorio fra gli apicoltori della Provincia di Gorizia, in collaborazione in collaborazione con l' ISIS "Brignoli - Einaudi - Marconi, Vita, Fratelli Comaro e Ministero delle Agricole e Forestali, organizza, presso Aula Magna Istituto Tecnico Agrario - Via Roma,9 Gradisca d'Isonzo, un incontro sull' apiterapia.

  • Introduzione dei lavori PierAntonio Belletti
  • Nuove prospettive in Apiterapia: approfondimento su esperienze curative
    Dr. Aristide Colonna – Presidente Associazione Italiana Apiterapia
  • L'Apisound nell'apiario Integrato e la TSA (tintura spagyrico-alchemica) di Propopolis
    Dr. Roberto Colautti, Medico chirurgo, esperto in fitoterapia, spagyrico-alchemica, apiterapeuta
  • Ore 12.00 conclusione e dibattito finale

Moderatore: Dr. Marsilio Saccavini - Azienda per l'Assistenza Sanitaria n.2 Bassa Friulana-Isontina

Alla fine è previsto un momento conviviale

Invito

Concorso Mieli Pantianicco

La Pro Loco Pantianicco, in collaborazione con il Consorzio Apicoltori della Provincia di Udine, organizza il Concorso Mieli città di Pantianicco giunto alla 27° edizione. Giovedì 28 settembre si terrà una serata dedicata agli apicoltori in cui, oltre alle premiazioni dei migliori mieli, è prevista una conferenza tecnica e cena conviviale. il Chi volesse partecipare con i suoi mieli, può scaricare il regolamento del concorso e l'invito alla "serata dell'apicoltore"

Amici di Comaro

Domenica 24 settembre 2017, Apicoltura fratelli Comaro organizza una gita in Slovenia. Scarica il programma

Concorso mieli "Città di Sacile"

Scarica la scheda di partecipazione alla 31a Mostra Concorso Mieli "Città di Sacile" che si terrà il 19-20 agosto 2017 presso la sala espositiva ex Pretura in via Garibaldi

Corso Apicoltura 2018

Il Consorzio Apicoltori di Gorizia, in collaborazione con l'Istituto Tecnico Agrario di Gradisca d'Isonzo e l'azienda Apicoltura F.lli Comaro, sta predisponendo il nuovo corso di apicoltura per principianti che si terrà a partire dal 3 febbraio 2018 (il sabato dalle ore 9.00 alle ore 12.00) a Gradisca d'Isonzo nella sede dell'Istituto Agrario.

Programma | Modulo di iscrizione

Festa apicoltore – domenica

a Doberdo del Lago nel cuore del Carso a pochi passi dal Lago presso il Centro Naturalistico Gradina.
  • Ore 10.00 Santa Messa nella chiesa di Doberdo del Lago
  • Ore 12 ritrovo presso il centro Gradina e aperitivo all'aperto
  • Ore 12.30 Pranzo
  • Ore 14.00 estrazione della lotteria del apicoltore
  • Ore 14.30 passeggiata e digestivo presso il Rifugio Casa Cadorna

Il costo del pranzo è di 20 euro e per i bambini sotto i 10 anni è gratis.

Le prenotazioni possono essere fatte direttamente alla segreteria del Consorzio oppure contattando i referenti entro e non oltre il 22 giugno:

  • Lombardo Pietro 3385285459
  • Ferfolja Silvan 3405672630
  • Chicco Andrea 349 2895752

Orari apertura Consorzio

Si avvisa che il Consorzio Apicoltori apre anche il martedì dalle 16.00 alle 18.00 fino al 15 luglio circa, salvo proroghe.

La segreteria Andrea Chicco

Circolare n° 1 del 2017

Archivio notizie

Segnala un problema tecnico

Accesskey