Consorzio obbligatorio fra gli apicoltori
della Provincia di Gorizia

Logo Consorzio obbligatorio fra gli apicoltori della provinvia di Gorizia
Via Staranzano, 23
34077 Ronchi dei Legionari (GO)
C.F. 80000960312

Circolare n.02/2010 - Comunicazioni ai soci

 

Circolare n.02/2010 - Comunicazioni ai soci

 

Incontro tecnico
Venerdì 9 luglio ore 20.00
Sala riunioni "Mons. Luigi Faidutti" situata sotto la BCC 
Cassa Rurale ed Artigiana di Lucinico Farra e Capriva - Via Visini, 2  a LUCINICO
Dott. Giorgio Della Vedova
Controllo della varroa:
la tecnica apistica abbinata ai trattamenti previsti dal piano di lotta

 

Piano di LOTTA ALLA VARROA 2010
Durante l’incontro verranno distribuiti i trattamenti

Ogni socio riceverà per ogni alveare denunciato due confezioni di medicinale in funzione del piano prescelto, la terza confezione è a pagamento.
Nel caso in cui l’associato richiedesse medicinale eccedente il numero di alveari denunciati, entrambe le confezioni dovranno essere pagate al prezzo sopraindicato

Apilife Var: il prezzo a confezione è di 1,50 euro
Apiguard: il prezzo a confezione è di 1,70 euro
Apistan: prezzo a striscia 2,00

Corso Operatore Settore alimentare

Sono state definite le date del corso per operatore del settore alimentare che si terrà nelle giornate di martedì 13 e giovedì 15 luglio dalle 18.00 alle 22.00 presso la sede CEFAP/ENAIP di GORIZIA in via Brigata Pavia 25.
Si invita gli apicoltori interessati (esclusi coloro i quali hanno già provveduto a comunicare la preiscrizione) a comunicare allo scrivente consorzio entro sabato 10 luglio c.a  l’intenzione a partecipare al corso di formazione.

Il costo del corso è di 100 euro da versare alla prima lezione direttamente al responsabile del CEFAP presente in aula.

OGGETTO: Obbligo di formazione per operatori del settore alimentare.

            I responsabili e gli addetti che operano nelle imprese alimentar (regolarmente registrate presso il servizio veterinario competente per territorio) hanno l’obbligo di partecipare a specifici corsi per la formazione professionale.
Cosa si intende a grandi linee per operatore post - primario e operatore primario:

  • Operatore post primario colui il quale vende il miele proprio, non in piccole quantità, direttamente a terzi (es. negozi), all’ingrosso (ad altri confezionatori), oltre che al consumatore finale.
  • Operatore primario colui il quale vende il miele in piccole quantità e occasionalmente direttamente al consumatore.
  • Al momento nel settore apistico l’obbligo è previsto per le aziende che vendono miele.
Distribuzione nuclei

Si comunica che la distribuzione  a prezzo agevolato ha interessato 58 apicoltori per un totale di 154 nuclei distribuiti.
Desideriamo ringraziare l’assessore all’agricoltura della provincia di Gorizia  Mara Cernic per l’interessamento diretto e la sensibilità dimostrata riguardo la nostra richiesta di contributo per far fronte alla moria degli alveari registrata nel periodo ottobre 2009 – marzo 2010.

Registro dei trattamenti

Le nuove disposizioni in materia di prevenzione e sicurezza alimentare prevedono anche per gli apicoltori la registrazione scritta di tutti i trattamenti  effettuati per il controllo di patologie e quindi nello specifico della varroasi.
Il  Consorzio ha provveduto pertanto a predisporre tale registro che verrà recapitato per posta una volta provveduto alla  vidimazione presso il servizio veterinario.
La compilazione dello stesso registro verrà  illustrata nel prossimo incontro del 9 luglio, inoltre ci saranno ulteriori richiami nelle prossime circolari e sul sito internet del consorzio.
Il costo del registro è di 10 euro e comprende le spese di realizzazione, di stampa, vidimazione e spedizione dello stesso.
Al momento del pagamento della quota annuale verrò richiesto pertanto un contributo integrativo di 10 euro.

Ronchi dei Legionari,  29 giugno 2010

Cordiali saluti

Il Presidente
Pier Antonio Belletti