Consorzio obbligatorio fra gli apicoltori
della Provincia di Gorizia

Logo Consorzio obbligatorio fra gli apicoltori della provinvia di Gorizia
Via Staranzano, 23
34077 Ronchi dei Legionari (GO)
C.F. 80000960312

Circolare n.03/2012 - Comunicazioni ai soci

 

 

Ronchi dei Legionari, 4 giugno 2012

La S.V è invitata a partecipare all’assemblea ordinaria del Consorzio Obbligatorio fra gli apicoltori della Provincia di Gorizia , in prima convocazione il giorno venerdì 22 giungo  c.a ore 9.00  a Ronchi dei Legionari in via Staranzano, 23  presso la sede del Consorzio Apicoltori e in seconda convocazione:


Venerdì 22 giugno ore 20.00
Sala riunioni "Mons. Luigi Faidutti" situata sotto la BCC 
Cassa Rurale ed Artigiana di Lucinico Farra e Capriva - Via Visini, 2  a LUCINICO


L’assemblea si svolgerà con il seguente ordine del giorno:

  1. Lettura e approvazione del verbale della seduta precedente
  2. Comunicazioni del Presidente: relazione sulle attività svolte nel corso del 2011 e programma relativo alle attività 2012
  3. Approvazione Bilancio Consuntivo 2011
  4. Approvazione Bilancio Preventivo 2012
  5. Elezioni del Consiglio direttivo del Consorzio
  6. Varie ed eventuali

Alla fine verrà presentato il piano di intervento alla varroasi 2012 e si provvederà alla distribuzione MEDICINALI

Il consiglio direttivo uscente si ripresenta in tutti i suoi componenti:

Belletti PierAntonio
Chicco Andrea
Ferolja Silvano
Fragiacomo Marco
Lombardo Pietro
Novacchi Matteo
Mazzariol Maurizio

Coloro i quali desiderano candidarsi al nuovo consiglio direttivo sono invitati a comunicare il proprio nominativo presso la sede del Consorzio, anche all’indirizzo e@mail consgoapi@libero.it entro il 20 giungo 2012 per consentire la predisposizione delle schede di voto.

DELEGA
Io sottoscritta/o _______________________________________________________delego ____________________________________________a rappresentarmi all’assemblea del Consorzio Obbligatorio fra gli Apicoltori della Provincia di Gorizia in data 22 giugno 2012 alle ore 20.00 presso la sala conferenze della Cassa Rurale Artigiana di Lucinico.

Luogo e data,                                                                                    Firma del delegante (leggibile)


 

 

Situazione generale delle famiglie e considerazioni produttive

Le perdite registrate nel periodo autunnale e successivamente durante seconda parte dell’inverno (nel mese di febbraio le temperature sono state particolarmente basse per un lungo periodo) hanno determinato una situazione di forte incertezza sulla possibilità concreta di controllare e combattere la varroa in modo sistematico.
Le famiglie sono uscite dall’invernamento su pochi favi e la ripresa è stata penalizzata  nel mese di marzo causa le temperature elevate accompagnate da assenza di precipitazioni le quali non hanno giovato alle fioriture primaverili
Purtroppo abbiamo avuto segnalazioni di spopolamenti di api causa avvelenamenti, stiamo cercando di capire meglio l’entità e la causa; in questo caso è necessario effettuare dei campioni di almeno 50 api i quali devono essere posti successivamente in congelatore.
La situazione produttiva appare molto critica: la produzione di miele di tarassaco risulta praticamente nulla così come quella di miele di marasca; la quantità di miele di acacia non supera mediamente i 10 Kg per alveare. Modeste al momento le produzioni di millefiori e amorfa..

 

 

Piano di LOTTA ALLA VARROA 2012
(scaricabile dal sito www.mielisenzaconfini.it)

Nulla di nuovo nell’impostazione del piano di lotta che il LAR ha preparato per  il 2012, la cosa importante è che questi prodotti vanno utilizzati con una certa accortezza, ci sono ancora casi di apicoltori che inseriscono il medicinale in modo errato e senza considerare le temperature esterne al momento del trattamento.
Anche per quest’anno è nostra intenzione programmare degli incontri tecnici in apiario su come affrontare e limitare i danni da varroa.
Il socio potrà scegliere tra:

  • Api Life Var: n° 2 (due) confezioni contenenti ciascuna due tavolette (Piano A)

Modalità di intervento: una tavoletta ogni 7 gg (una confezione contiene due tavolette);
alla fine dei 28 giorni si consiglia di proseguire il trattamento con una successiva dose di timolo (3° confezione), o almeno con un’altra mezza confezione per garantire così un ciclo di intervento di 35 gg.

  • Apiguard: n° 2 (due) vaschette del peso di 50 g cadauna (Piano B)

modalità di intervento: una confezione ogni 12 giorni. Anche in questo caso si consiglia l’utilizzo di una terza confezione.

  • Apiguard + Api Life Var: 1 confezione del primo e 1 confezione del secondo (Piano C)
  • Modalità di intervento: è un piano flessibile, consente di partire con l’Apiguard o l’Apilaif Var a seconda delle temperature esterne (Temp. Alte, inizio con Apiguard; Temp. Al di sotto delle medie stagionali, inizio con Apilaif Var)

Proseguire il trattamento con una terza confezione.

  • APISTAN + Api Life Var: (PIANO D) n° 2 strisce di Apistan e n.1 confezione di Apilife Var

È sconsigliato l’utilizzo del solo Apistan!
Modalità di intervento: inserimento delle strisce, una tra il 3° e 4° favo, l’altra tra il 7° e l’8° favo – nel caso in cui la famiglia si trovi su 10 favi; nei nuclei e nelle famiglie con numero di favi uguale o inferiore a 6 è sufficiente una sola striscia.
Ipotesi di intervento: 15 luglio 2012 inserimento strisce, le quali vengono lasciate all’interno dell’alveare per 8-10 settimane (fino al 1 di ottobre). Allo stesso momento va inserita mezza confezione di Api Life Var (una tavoletta) e dopo 7 giorni un’altra mezza confezione (una tavoletta).
Il consorzio provvederà ad effettuare degli incontri per spiegare il piano di lotta e verranno dati dei suggerimenti per monitorare il grado di infestazione in modo tale da programmare l’intervento.
Ogni socio riceverà per ogni alveare denunciato due confezioni di medicinale in funzione del piano prescelto, la terza confezione è a pagamento.
Nel caso in cui l’associato richiedesse medicinale eccedente il numero di alveari denunciati, entrambe le confezioni dovranno essere pagate al prezzo sopraindicato
Apilife Var: il prezzo a confezione è di 1,80 euro
Apiguard: il prezzo a confezione è di 2,00 euro
Apistan: prezzo a striscia 2,00 euro
I medicinali dovranno essere ritirati entro e non oltre sabato 28 luglio 2012

 

  

Corso  Api Regine 2012

Si informa che il corso sull’allevamento e selezione delle api regine è stato sospeso causa il mancato raggiungimento del numero minimo di iscritti; lo stesso verrà riproposto nel 2013.

 

Furti d alveari 

Nel mese di aprile sono continuati i furti di alveari, nuclei e melari nella vicina provincia di Udine.
Lo scorso anno erano stati segnalati diversi casi anche nella nostra provincia.
Qualche settimana fa la prima sentenza di condanna per un settantenne “apicoltore” friulano, sorpreso a rubare le api nell’apiario di un consigliere del Consorzio Apicoltori.
Chi desidera dotare il proprio apiario di fotocamera con possibilità di invio di foto direttamente sul proprio telefonino può trovare informazioni sul sito www.scubla.it (azienda di Remanzacco – prov. Udine).

 

 

Festa dell’apicoltore – Agriturismo Ferfoglia a Doberdo del Lago

Quest’anno l’appuntamento annuale con la festa dell’apicoltore si terrà sul Carso Isontino.
L’appuntamento è per domenica 24 giugno 2012 alle ore 10.00 nella chiesa di Doberdo del Lago, la Santa Messa sarà accompagnata dalla voce di Alessia Galzignato.
Dopo la S.Messa  ritrovo presso l’ Agriturismo “DOLINCE” di Ferfoglia Marco Via Bratuž n. 12 dove il pranzo è previsto per le ore 12.30. Oltre al buon cibo e al buon vino non mancheranno le sorprese…la lotteria quest’anno prevede come primo premio il viaggio per 1 persona in Sicilia.
Il costo del pranzo completo (antipasti misti, tris di primi, griglia e arrosto, contorni, vino, acqua e dolce) è di 20 euro da versare al il giorno stesso, per i bambini sino a 10 anni non viene richiesta alcuna quota di partecipazione. Le prenotazioni vanno comunicate direttamente alla segreteria del Consorzio nelle giornate di apertura (anche via mail – consgoapi@libero.it) .
Sono graditi dolci a base di miele che verranno poi serviti a tutti i partecipanti.
Per il pranzo accetteranno le prenotazioni sino ad esaurimento posti entro venerdi  22 giugno.
Ci si può iscrivere telefonando anche ai seguenti numeri:

Chicco Andrea 349.2895752    PierAntonio Belletti 347.0320743

 

 

Gita in Sicilia dal 19 al 22 settembre 2012

Sono ancora disponibili alcuni posti per il viaggio in Sicilia previsto dal 19 al 22 di settembre.
Il programma può essere scaricato dal sito o ritirato presso la segreteria del Consorzio.
Informazioni e prenotazioni in segreteria


 Sul sito www.mielisenzaconfini.it informazioni su:

  • Concorso Mieli Sacile (scaricabile il Regolamento del Concorso);
  • Analisi melissopalinologiche gratuite presso il LAR
  • Copertura assicurativa 2012 per i soci del Consorzio (garanzie previste: trasporto alveari, uso affumicatore, passaggio adiacenze apiario, fattoria didattica, danni da sciamatura, colpa grave escluso il dolo – massimale assicurato 2.500.000 euro) – recapiti per denuncia sinistri Agenzia Sbaiz 0432.907272

 

 

 

Ronchi dei Legionari,  4 giugno 2012

 

Il Presidente

 

Pier Antonio Belletti

 

.