Consorzio obbligatorio fra gli apicoltori
della Provincia di Gorizia

Logo Consorzio obbligatorio fra gli apicoltori della provinvia di Gorizia
Via Staranzano, 23
34077 Ronchi dei Legionari (GO)
C.F. 80000960312

Concorso mieli Sacile 2007

La 21� mostra Concorso MIELI della citt� di Sacile ha portato bene, ancora una volta, agli apicoltori isontini che hanno fatto "man bassa" dei premi a disposizione. Matteo Novacchi, giovane apicoltore sagradino ha vinto l'ape d'oro, 1� premio assoluto, con un millefiori mentre un'ape d'argento � stata vinta da un altro attivo apicoltore goriziano: Maurizio Mazzariol con un miele di castagno-tiglio. Entrambi gli apicoltori hanno conseguito anche altri riconoscimenti. Matteo Novacchi � stato l'unico apicoltore al concorso a piazzare un miele di tiglio risultato ottimo, mentre Maurizio Mazzariol si � collocato primo nella categoria dei mieli particolari con un miele di melata di bosco. Ci sono stati mieli giudicati ottimi anche per altri apicoltori della provincia di Gorizia. Ad esempio ricordiamo il 2� posto per il Tarassaco raggiunto dall'Az. Agr. Angolo di Paradiso di Dolegna; il 2� posto nella categoria millefiori conseguito da Feri Simon di San Mauro (Gorizia). Rimane da segnalare, sempre per i millefiori, anche il miele giudicato eccellente dell'Istituto Agrario "G. Brignoli" di Gradisca d'Isonzo. Anche altri apicoltori Isontini hanno conseguito ottimi risultati a dimostrazione che la Provincia di Gorizia, grazie alla variet� di ambienti e alla professionalit� dei suoi apicoltori, permette una produzione di mieli di elevata qualit�.

Novacchi
 

Il Presidente della provincia di Pordenone consegna l'ape d'oro a Matteo Novacchi (sopra). Il Dott. Flavio Barbina, Presidente delle Pro Loco regionali consegna l'ape d'argento a Maurizio Mazzariol (sotto). Nell'ultima foto l'ape d'oro di Matteo Novacchi.

 

Mazzariol

ape oro

Da IL PICCOLO del 20 agosto 2007

Alla prestigiosa manifestazione di Sacile ha conquistato l'Ape d'oro con un millefiori

Il miele pi� buono � di Matteo Novacchi di Sagrado

SACILE - E' Matteo Novacchi, studente universitario residente a Sagrado, il vincitore del 21� concorso mieli Citt� di Sacile, la manifestazione pi� antica e famosa del Friuli Venezia Giulia.

            La cerimonia della premiazione si � svolta ieri mattina (19 agosto 2007) in concomitanza con la "Sagra dei osei".

            Una selezionata schiera di assaggiatori degusta e giudica i campioni forniti dagli apicoltori senza essere a conoscenza per� di chi sia il miele che assaggiano. Gli assaggiatori danno una valutazione che viene espressa in centesimi, e sulla base dei punteggi assegnati viene stilata una graduatoria distinta per tipo di miele: al vincitore viene assegnata l'Ape d'argento mentre l'Ape d'oro premia il miglior miele in assoluto.

            L'ape d'oro 2007 � stata assegnata a Matteo Novacchi che ha presentato al prestigioso concorso un millefiori: il suo prodotto ha raggiunto un punteggio di 97/100 e un giudizio di "eccellente".

            Matteo Novacchi � un giovane studente di Agraria dell'Universit� di Udine ed ha iniziato l'attivit� di apicoltura nel 2003 sotto la guida del professor Marco Fragiacomo docente di entomologia all'Istituto Tecnico Agrario di Gradisca e del dottor Pierantonio Belletti presidente del Consorzio apicoltori di Gorizia e docente all'Universit� di Udine.

            La passione di Matteo Novacchi per le api si � trasformata nel tempo in competenza e professionalit� portandolo a risultati come quello di ieri.

            Al concorso di Sacile il giovane sagradino ha presentato anche un miele monofloreale di tiglio che � risultato il migliore prodotto quest'anno raggiungendo un punteggio di 80/100 e un giudizio di "ottimo".